Guide

Come Testare un Hard Disk

Da qualche giorno hai notato che le prestazioni offerte dal tuo PC sono calate in modo drastico. La tua prima idea è stata di controllare che non ci fossero virus ed hai eseguito una scansione con il tuo antivirus di fiducia. Dato che non hai rilevato alcun problema, ma la situazione non è affatto migliorata, forse è il caso che scopri come testare un hard disk con HDDScan.

HDDScan è un software gratuito compatibile con tutti i computer con sistema Windows. Non necessita di alcun tipo di installazione ed è facilissimo da usare. Grazie ad esso hai la possibilità di controllare lo stato attuale degli hard disk presenti nel computer e di monitorare qual è la situazione precisa, assicurandoti che non ci siano problemi di nessun genere.

HDDScan è una utility in versione freeware per la diagnostica del disco rigido (array RAID, unità Flash USB e SSD sono supportati). Il programma può testare un dispositivo di archiviazione per errori (Bad-blocchi e settori danneggiati), mostra gli attributi SMART e modifica alcuni parametri HDD come AAM, APM, ecc.

HDDScan può essere utile per eseguire il normale “test di salute” per l’unità e prevedere la sua degradazione, in modo da essere in grado di prevenire la perdita dei dati e di fare backup il dei file prima di perdere le tue foto, i video, i film, le canzoni ed i documenti senza neppure avere una copia in un altro PC o su una chiavetta USB.

Inoltre, il software può essere utilizzato come monitor per la temperatura del disco rigido e lettura / scrittura del grafico delle prestazioni che viene visualizzato per ogni test. Per scaricare questo incredibile strumento per testare un hard disk, collegati nel sito web al link HDDScan.com e fai clic sul pulsante Download situato al centro della pagina.

Una volta scaricato, clicca due volte sul file HDDScan.exe e scegli Esegui come amministratore. Seleziona l’hard disk che intendi analizzare dal menù Select Drive e premi su Smart. Per valutare le prestazioni del tuo hard disk, apri la scheda Tasks e clicca su Surface test. Metti il segno di spunta accanto alla categoria a cui vuoi sottoporlo e clicca su Add Test per iniziare.

Non appena il test è terminato, puoi dare un’occhiata al grafico delle prestazioni aprendo la schermata Graph. Se invece vuoi visualizzare una mappa degli errori premi su Map, oppure fai clic su Report per leggere l’intero rapporto in cui sono presenti gli errori che ha individuato HDDScan. Per sistemarli, usa il pulsante Scan Disk ed il gioco è fatto!

Lascia un commento